Russia 2018

Russia 2018

Le rivelazioni del mondiale di Russia 2018

Il torneo che ha visto la Francia trionfare, sollevando per la seconda volta nella sua storia la coppa del mondo, ci ha regalato le giocate dei grandi fuoriclasse, ma anche diverse rivelazioni, più o meno conosciute dal grande pubblico. In questo articolo elenchiamo quelli che, secondo noi, si sono particolarmente contraddistinti e messi in mostra. HIRVING LOZANO (Messico) Il giovane attaccante del Messico ha incantato tutti nella gara d’esordio contro la Germania. Il suo progresso… [Leggi]

Analisi tattica

La Francia è campione del mondo

Un intenso ed emozionante mondiale si chiude con una finale altrettanto emozionante ed intensa, dove a prevalere sono le individualità della Francia contro l’organizzazione e il gioco della Croazia. Novanta minuti che hanno stabilito definitivamente come a livello di selezioni nazionali le qualità dei singoli siano decisamente più importanti dei tentativi di creare una struttura di gioco, nonostante quello di Dalic si sia dimostrato efficace. È stata una partita viva dal primo all’ultimo minuto, ricca… [Leggi]

Russia 2018

Il meritato bronzo del Belgio

Smaltire una delusione grande come quella di una semifinale mondiale persa non deve essere stata un’impresa semplice per Belgio e Inghilterra, che a San Pietroburgo si sono contese il gradino più basso del podio. Ha vinto il Belgio con merito, dimostrando di avere una selezione più forte rispetto a quella inglese come già si era avvertito nell’analisi delle due semifinali. Se la sconfitta contro la Francia è avvenuta alla fine di una gara sostanzialmente equilibrata,… [Leggi]

Russia 2018

La Croazia scrive la storia del suo calcio

Luka Modric ha sbagliato una sola scelta in questo mondiale, al minuto 18 del primo tempo supplementare contro l’Inghilterra, in semifinale. Il miglior centrocampista del torneo (forse a breve potremo dire del mondo) ha battuto un calcio d’angolo corto scambiando con Kramaric, non riuscendo a crossare per i compagni in area e inducendo il direttore di gara a fischiare la fine del primo extra time. La portata di questo evento rende l’idea dell’impresa della Croazia,… [Leggi]

Appunti tattici Mondiali

Croazia-Inghilterra, che tipo di gara sarà

Dopo aver visto la Francia battere il Belgio e conquistare la finale di Mosca, le nazionali di Croazia e Inghilterra scenderanno in campo con l’obiettivo di fermare quella che ormai è la squadra più accreditata per la vittoria finale. Da una parte la nazionale di Dalic, giunta a questo punto dopo aver superato ostacoli altissimi grazie a calci di rigore, sia negli ottavi (Danimarca) che nei quarti (Russia), dall’altra la giovane selezione di Southgate che… [Leggi]

Russia 2018

La Francia è in finale

Per vincere il mondiale è necessario che molti tasselli si incastrino al posto giusto. Forma fisica dei giocatori, principi di gioco semplici ma ben applicati (parliamo di selezioni nazionali dove c’è poco tempo per provare schemi articolati), gruppo unito intorno al CT. Oltre a questo è importante essere inseriti in un girone tutto sommato agevole o che permetta di cementare la squadra e la faccia crescere. Se a questi fattori sommiamo la possibilità di avere… [Leggi]

Appunti tattici Mondiali

Francia-Belgio, che tipo di gara sarà

Le due facce della medaglia mondiale, queste sono Francia e Belgio. Due squadre che hanno composto sinfonie diverse attraverso spartiti simili, invertendo la musica tra gruppo di qualificazione e fase ad eliminazione diretta. La Francia ha convinto poco contro Australia e Perù, mostrandosi più attenta a coprire con attenzione gli spazi piuttosto che provare a sfruttare l’enorme potenziale offensivo a disposizione. La ricerca di equilibrio è il mantra di Didier Deschamps, che fin dal primo… [Leggi]

Appunti tattici Mondiali

Difendersi da Mbappé e Hazard

Dopo l’amichevole vinta contro l’Italia, si è discusso anche su questo blog se la Francia fosse pronta per vincere la coppa del mondo. La scelta di confermare Didier Deschamps come Commissario Tecnico aveva stupito molti osservatori, che dopo la finale persa nell’Europeo casalingo gli avevano pronosticato vita breve sulla panchina dei Blues. La Federazione aveva deciso di confermarlo al timone per guidare la squadra a Russia 2018, convinta che le basi gettate dall’ex tecnico di… [Leggi]

Analisi tattica

La Croazia risveglia dal sogno la Russia

Scrivere di 120 minuti vissuti intensamente come quelli del quarto di finale tra Russia e Croazia non è semplice. Troppi avvenimenti, ma soprattutto troppe sensazioni difficili da condensare in poche righe, una partita che scrive un pezzo della storia dei Mondiali e riporta la nazionale croata nuovamente tra le prime quattro del mondo. Come nel 1998, quell’anno tanto evocato dai media dopo la vittoria sull’Argentina, la Croazia torna a giocarsi una semifinale e se allora… [Leggi]

Russia 2018

Un altro passo verso la finale per l’Inghilterra

Se la Svezia non arriva nelle prime quattro dai mondiali in USA nel 1994, per l’Inghilterra l’astinenza si prolunga addirittura di altri 4 anni. Infatti, dalle notti magiche di Italia ’90 la nazionale dei 3 Leoni non riesce a centrare questo obiettivo, schiacciata da fatali errori ai calci di rigore e generazioni talentuose ma con troppa poca personalità. In questo torneo entrambe le formazioni che scendono in campo a Samara si sono contraddistinte per la… [Leggi]